C'è una speranza contro chi taglia radici - Luigi Pinto

C’è una speranza contro chi taglia radici

1 Dic 2021 - Rassegna

C’è una speranza contro chi taglia radici

Un documento della Commissione Europea forniva le linee guida per una “comunicazione inclusiva” da utilizzare nel periodo natalizio, cancellando ogni riferimento al Natale, ai nomi cristiani come Maria e Giovanni e alla differenza tra uomo e donna.
Un colpo di straccio, in pratica, sui secoli di tradizione Cristiana e valori culturali e storici del nostro continente. Fortunatamente tale documento è stato ritirato. Un barlume di buonsenso, alla fine.

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/c-speranza-contro-chi-taglia-radici-1992942.html?fbclid=IwAR1U1kzqYmTa1YRho_nHyGIlCrkVgODud66xR0wlqb6yJ3hxT9xedDyu5ms

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.