La crusca boccia lo schwa: mortifica la nostra lingua - Luigi Pinto

La crusca boccia lo schwa: mortifica la nostra lingua

2 Dic 2021 - Rassegna

La crusca boccia lo schwa: mortifica la nostra lingua

Lo schwa mortifica la nostra lingua. Non arricchisce, ma impoverisce il senso, togliendo una peculiarità della nostra bella lingua italiana.
A dirlo è la Professoressa Cecilia Robustelli, ordinaria di linguistica italiana all’Università di Modena e Reggio Emilia, nonché consulente dell’Accademia della Crusca.
Segno che, forse, l’esasperazione del Politicamente Corretto a volte è davvero insopportabile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.